ORO FISICO DA INVESTIMENTO in Italia

La compravendita e il possesso di ORO FISICO DA INVESTIMENTO in Italia è regolamentata e permessa dalla Legge n.7 del 17 Gennaio 2000 che abolisce il monopolio dell'oro da parte dell‘UIC Ufficio Italiano dei Cambi (oggi UIF Unità di Informazione Finanziaria) in vigore dal 1945, adegua la legislazione nazionale alle direttive dettate dall'Unione Europea e permette ai residenti in Italia di comprare e vendere oro fisico da investimento esente da IVA.

Di seguito un breve estratto: Art.3, comma 3, b).Per oro da investimento si intende:

a) l’oro in forma di lingotti o placchette di peso accettato dal mercato dell’oro, ma comunque superiore ad 1 grammo,di purezza pari o superiore a 995 millesimi, rappresentato o meno da titoli;

Siamo iscritti nel registro degli Operatori Professionali in Oro richiesto dalla Legge 7/2000 e dalla Banca d'Italia con il codice operatore oro n° 5008149.
 

Numerosi economisti consigliano di dedicare una prudente percentuale, tra il 10% e il 20% del proprio reddito mensile o del proprio portafoglio, ad un accantonamento in beni di rifugio e nello specifico nel metallo prezioso per eccellenza: Oro fisico da investimento