X


"Rimaniamo in contatto. Da soli si perde. Insieme si vince"

Buongiorno,

in questo momento di grande incertezza per famiglie, imprenditori e di generale pandemia per contagio Covid-19, più comunemente conosciuto col nome di Coronavirus, anche la nostra società GoldCare Italy Srl ha provveduto ad adottare tutte le misure imposte dal Governo in merito a sicurezza sanitaria e sicurezza sul lavoro.

La nostra sede è comunque aperta anche se a ranghi ridotti e riusciamo a rispondere da remoto a tutte le necessità avendo adottato formule di Smart Working per contribuire ad evitare l’espansione dell’epidemia.

L’operatività non è stata in alcun modo limitata o bloccata. Continuiamo a registrare regolarmente le vostre richieste ed i vostri acquisti in Oro Fisico. Siamo certi che tutti insieme ce la faremo e alla fine saremo tutti più forti. Certamente l’Oro lo è già e continuerà ad essere sempre il migliore e il più sicuro bene rifugio.

Ringraziandovi per la fiducia che ci state dimostrando anche in queste situazioni, vi auguriamo

Buona giornata.

La Direzione GoldCare Italy Srl

SCARICA LA COMUNICAZIONE SULLA CONSULENZA QUOTIDIANA

Articolo n° 1834 del codice civile riguardo ai depositi in denaro in banca dice: “Nei depositi di una somma di danaro presso una banca, questa ne acquista la proprietà, ed è obbligata a restituirla nella stessa specie monetaria, alla scadenza del termine convenuto, ovvero a richiesta del depositante, con l’osservanza del periodo di preavviso stabilito dalle parti o dagli usi. Salvo patto contrario, i versamenti e i prelevamenti si eseguono alla sede della banca presso la quale si è costituito il rapporto”.

Depositare denaro in banca oggi

Cosa vuol dire ?

Nel momento in cui effettuo un deposito, anche solo aprendo un conto corrente, istantaneamente perdo la proprietà dei miei soldi, che diventano per legge della banca, diventando io correntista un creditore della banca stessa; in altre parole, il saldo sul mio conto è della banca fino a quando non mi presento per riavere i “miei” soldi.